Rotary Club Ascoli Piceno

Il Rotary Club di Ascoli Piceno è stato fondato nel 1955.

Ufficialmente la "consegna della Carta" è avvenuta il 20 aprile 1955 ad opera del Governatore del 87° Distretto Rotary dell'epoca, Prof.avv. Omero Ranelletti, nel corso di una suggestiva cerimonia  ...leggi tutto

Ultime news

Documento senza titolo


Pubblicato il: 22/03/2019

e-commerce e Omnicanalità sono i concetti che sono stati approfonditi nel corso dell’ultima riunione conviviale grazie alla sapiente ed interessante relazione del dott. Giuliano Torelli, responsabile Digital della direzione commerciale della Magazzini Gabrielli Spa. Nel corso della serata sono stati affrontati alcuni aspetti che hanno contribuito ad avere una visione visione del commercio, sia esso elettronico o tradizionale. Maggiori servizi e una conoscenza dei gusti e delle abitudini dei cittadini/clienti sono le chiavi di volta per avere successo in un settore come il Terziario in continua evoluzione. Molto partecipato il dibattito che ne è scaturito, a dimostrazione dell’attualità e dell’interesse dell’argomento trattato

 

 

 

 

 

...



Pubblicato il: 23/02/2019

Il Comune di Ascoli Piceno anche quest'anno, dopo la convenzione firmata con il Rotary Club di Ascoli Piceno, onora le attivita' di servizio svolte nei 64 anni dalla fondazione del Club (114°anno della fondazione del Rotary International, 23 febbraio 1905), riconoscendone il concreto valore portato alle persone ed al territorio piceno. Vedi documento in allegato.

 

...



Pubblicato il: 20/02/2019

Ad Ascoli Piceno, "I Templari tra storia e mistero". Serata magica con il dott. Francesco Massi Gentiloni Silverj che ha magistralmente illustrato la strettissima connessione tra i Templari e le Marche, regione Templare per eccellenza con miriadi di luoghi, segni e misteri, ancora oggi non disvelati.

 

...



Pubblicato il: 30/01/2019

Un confronto serio e pacato ha caratterizzato la riunione di caminetto, voluta dal presidente Angelo Calcagni e dal consiglio direttivo, che si è svolta martedì 29 gennaio scorso nelle sale del Circolo Cittadino. Il ruolo del Rotary e dei rotariani nella società, la solidarietà, l’amicizia, la tolleranza e l’attualità dei valori fondanti dettati da Paul Harris sono stati i temi che hanno animato il dibattito che ha consentito di approfondire anche alcuni importati aspetti legati agli affari interni e alla attività del club di Ascoli Piceno.

 

  

...



Pubblicato il: 21/01/2019

Dieci domande per approfondire al meglio la delicata tematica dei vaccini. Sono quelle che il socio del Rotary Club di Ascoli, Italo Paolini, medico di provata esperienza e competenza, ha rivolto al dottor Daniel Facchini del Dipartimento prevenzione dell’Asur Marche e al dottor Claudio Angelini del Dipartimento dell’Area Vasta 5 nel corso della conviviale che si è svolta martedì 15 gennaio nelle sale del Circolo cittadino. Le conclusioni della serata, molto partecipata, sono state del consigliere regionale Fabrizio Volpini, medico e presidente della commissione Salute alla Regione Marche, che ha relazionato sul tema “La Regione Marche e la questione vaccini: dalla scienza alle decisioni”.

La serata e' stata moderata dal Presidente 2018-2019 Angelo Calcagni.

...



Pubblicato il: 30/11/2018

Anche quest’anno, presso il Liceo Scientifico "A.Orsini", si è tenuto il Service, ideato anni fa dal nostro Club, per l'indirizzamento universitario dei ragazzi prossimi al diploma. Affermati professionisti del nostro Club hanno dedicato parte del loro tempo per dare, ognuno per la propria specialità, informazioni sugli indirizzi universitari, sulla professione, sui percorsi formativi e gli sbocchi lavorativi del mercato nazionale e internazionale agli studenti delle ultime classi del Liceo Scientifico. Le presentazioni sono state corredate da utili consigli ed esperienze personali per renderle più interessanti ed attuali . A questi incontri “collettivi”, organizzati con la collaborazione delle Direzioni Scolastiche, faranno seguito incontri “on the job” più ristretti tra i professionisti ed i ragazzi che intendano approfondire alcuni aspetti delle professioni.

 

             

...



Pubblicato il: 20/11/2018

Serata dedicata alla storia per ricordare gli eventi della Grande Guerra in occasione del centenario della sua fine.

Il nostro socio Ciro COCOZZA , con la sua presentazione ricca di aneddoti, curiosità, personaggi famosi e non , riferimenti storici ed episodi poco conosciuti, ci ha fornito un piccolo aiuto per capire un evento storico che segnerà per sempre il futuro del pianeta.

 

...



Pubblicato il: 05/11/2018

Giornata ascolana per il nostro Governatore Gabrio FILONZI. In mattinata, accompagnato dall'Assistente Francesca GALIFFA e dal Presidente Angelo CALCAGNI, incontri istituzionali con il Sindaco ed il Prefetto di Ascoli Piceno per discutere del ruolo del Rotary a favore del Territorio. Nel pomeriggio proficua riunione con il Consiglio Direttivo del Club per fare il punto di situazione sulle attività svolte e da svolgere . Particolarmente interessanti gli spunti su effettivo e comunicazione forniti dal Governatore sulla base dei suoi incontri con il Presidente Internazionale Barry RASSIN. Nel corso della serata dedicata al nostro Club , il Governatore ci ha esposto le attuali linee guida del Rotary International con particolare riguardo ed attenzione ai tre pilastri che devono rappresentare i "fondamentali" della attuazione delle attivita' rotariane: gestire il cambiamento a vantaggio del servizio, attenzione alle nuove generazioni, rafforzamento del legame tra i soci. Egli ha poi invitato i Soci a coniugare Entusiasmo, Cuore, Sensibilità ed Emozioni alla Convivialità ed all’Amicizia ricordando sempre che “ l’azione più piccola è meglio dell’intenzione più grande”. La serata , allietata dalla magnifica voce del tenore Roberto CRUCIANI, si è conclusa con il tradizionale scambio di doni .

     

 

...



Pubblicato il: 26/10/2018

Ospite d’eccezione per il nostro Club.

Il Dottor Guido BERTOLASO , già Capo del Dipartimento della Protezione Civile e protagonista della scena politica e sociale italiana degli ultimi decenni , ha tenuto una esauriente e brillante conferenza nella quale ha ripercorso i momenti più significativi delle calamità naturali che hanno colpito il nostro Paese negli ultimi cento anni. La relazione, tenuta a Palazzo dei Capitani ed aperta al pubblico ed a cui a partecipato il Sindaco di Ascoli Piceno Avv. Guido CASTELLI, era intitolata “il rispetto e la memoria” ed aveva lo scopo di illustrare la genesi , lo sviluppo e la situazione attuale della Protezione Civile Italiana; inutile dire che essa ha fornito validissimi spunti di riflessione sulla necessità di apportare all’attuale normativa significative modifiche.

La serata è proseguita nelle sale del Circolo Cittadino dove il Dottor BERTOLASO ha gentilmente risposto alle domande dei Soci , arricchendo la sua esposizione con aneddoti ed episodi. All’evento , organizzato dal Presidente Angelo CALCAGNI erano presenti numerosi Soci ed ospiti tra cui l’Assistente del Governatore Francesca GALIFFA.

La serata ha visto anche la nascita di una meritoria iniziativa: il Direttivo infatti, su suggerimento del Prefetto Pierluigi DI LORENZO, ha deciso che nel corso delle conviviali del Club saranno utilizzate materie prime prodotte da aziende locali , al fine di valorizzare i coltivatori ed i produttori del Territorio: ieri è stata la volta della lenticchia dei Sibillini e del marrone gentile della Laga. Ha contribuito all’atmosfera di amicizia e convivialità un simpatico gruppo musicale denominato “Trio chiassoso” .

IMMAGINI NELLA  SEZIONE FOTO

 

 

...



Pubblicato il: 16/10/2018

 

    

 

 

“ALTERAZIONI-Osservazioni sul conflitto tra antico e nuovo . Questo è il titolo di un recente saggio di architettura, realizzato dagli Architetti Enrica PETRUCCI e Ludovico ROMAGNI, presentato ieri sera in una conviviale particolarmente affollata del nostro Club. I relatori, rispettivamente moglie di Socio e Socio Rotariano, hanno brillantemente illustrato, con dovizia di immagini come si conviene a due Ricercatori e Docenti all’UNICAM, il dilemma tra il modificare l’esistente attraverso la riconferma delle sue caratteristiche o farlo evolvere apportando anche alternative radicali al suo precedente assetto strutturale e formale. Secondo gli autori del saggio è possibile creare un rapporto virtuoso tra antico e nuovo adeguando vecchie strutture ai bisogni contemporanei. In conclusione il problema di rivedere le strutture dei territori colpiti dal recente sisma senza stravolgerne l’identità, è stato indicato come un campo a cui dedicare una continua ricerca progettuale. Nel corso della serata il PDG Valerio BORZACCHINI ha consegnato il PHF al nostro socio Professor Gian Luca GREGORI per il suo contributo alle attività del Distretto 2090.

...