Dettaglio news

2^ edizione della Campagna di Prevenzione dell'Ambioplia nella prima infanzia Progetto AMGO patrocinato e in parte finanziato anche dal Rotary Club di Ascoli Piceno

 

il 1 ottobre 2015 si č tenuta la conferenza stampa che ha dato inizio alla 2^ edizione della Campagna di Prevenzione dell'Ambioplia nella prima infanzia Progetto AMGO. Il Progetto č promosso a livello nazionale dall'Istituto Ciechi "Francesco Cavazza" di Bologna e vuole individuare precocemente il difetto visivo noto come "occhio pigro" spesso misconosciuto nei bambini di pochi mesi. In una breve seduta ortottica che si terrā nella Ludoteca del Comune a Monticelli,con l'utilizzo di un refrattometro si potrā individuare precocemente il difetto e arrivare per tempo alla visita oculista per la correzione . La iniziativa č promossa dall'Unione Italiana Ciechi in collaborazione con il Comune di Ascoli ed il Rotary di Ascoli ha offerto sia il patrocinio che un contributo economico . Nella foto il Presidente del Rotary Trivisonne con il Vice Sindaco di Ascoli Piceno Donatella Ferretti , il Vice Presidente UIC Ascoli Piceno Gigliola Chiappini e il Vice Presidente UIC Marche Armando Giampieri.

Sabato 3 ottobre nella Ludoteca Comunale a Monticelli sono iniziati i controlli della vista dei bimbi per la prevenzione dell'"occhio pigro" del progetto AMGO. Nelle foto si vedono numerosi genitori con figli convocati dal Comune di Ascoli per il controllo della vista effettuato con il refrattometro dall'Ortottista Federico Bartolomei dell'Istituto per Ciechi "Cavazza" di Bologna. Presenti anche il Presidente Unione Ciechi di Ascoli Cristiano Vittori, l'Assistente Sociale Erika Valentini e Mirco Fava specialista in Idroterapia per disabili dell'IRIFOR ( Istituto Ricerca Formazione eRiabilitazione).


Allegati