Dettaglio news

Il sostegno del Rotary per i cittadini e le imporese di Arquata

 

 

Si concretizza sempre più l'impegno del Rotary a sostegno dei cittadini e delle imprese della zona di Arquata e delle aree colpite dal terremoto che a partire dallo scorso 24 agosto ha portato morte e distruzione nel Centro Italia. Dopo la costituzione  della Onlus Fenice, nei giorni scorsi l'amministrazione comunale di Arquata del Tronto ha disposto la concessione dell'aria su cui sorgerà il centro polifunzionale che funzionerà sia come centro di aggregazione al servizio dei cittadini che come sede e punto di riferimento per le imprese della zona. Per parlare di questo e di una serie di iniziative previste nelle prossime settimane per promuovere la raccolta fondi, qualche giorno fa una trentina di soci del Rotary Club di Ascoli si sono dati appuntamento al Ristorante Il Ponticello di Trisungo i cui titolari, dopo aver subito la furia distruttiva del sisma, hanno saputo reagire e da qualche mese hanno riaperto i battenti. L'incontro è stata anche l'occasione per approfondire l'opera di tutoraggio e di sostegno del Rotary alle start up e alle imprese del cratere sismico 

 


Allegati